Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è lo sportello comunale che fornisce un servizio:

  • di punto unico di accesso per le imprese per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'insediamento (interventi sui fabbricati e sugli impianti necessari per l'attività) e l'esercizio (autorizzazioni, segnalazioni o comunicazioni alla PA prima di iniziare l'esercizio dell'attività) di attività produttive e di prestazione di servizi; l'imprenditore anziché rivolgersi ai vari enti (ASL, VIGILI DEL FUOCO, ISPESL, PROVINCE-ARPAT, COMUNI-EDILIZIA, ecc.) si rivolge al SUAP e questo servizio si occupa di ricevere in un unico momento tutta la documentazione necessaria alla realizzazione dell'impianto ed all'esercizio dell'attività coordinando poi l'attività di tutti gli altri enti;
  • di risposta unica in luogo di quelle delle amministrazioni coinvolte nel procedimento, comprese quelle preposte alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, del patrimonio storico-artistico, della tutela della salute, della pubblica incolumità; il SUAP coordina i procedimenti di tutti gli altri enti e rilascia all'imprenditore, al termine del procedimento, una ricevuta unica o un atto unico di autorizzazione.

Lo Sportello Unico interviene in materia di autorizzazione all'insediamento di attività produttive, attivando un procedimento unico che riunisce in sé tutte le problematiche coinvolte, da quella economico-produttiva a quella urbanistica, a quella sanitaria, ambientale e della sicurezza, che prima facevano capo a Enti diversi e che seguivano iter diversi.
In particolare lo Sportello:

  • fornisce le informazioni e la modulistica necessarie per la presentazione delle istanze, accetta le domande, verifica la loro completezza, accerta la sussistenza e la regolarità formale delle autocertificazioni prodotte e degli elaborati presentati, fornisce informazioni sulle domande presentate e sul loro iter procedurale;
  • acquisisce pareri, certificati e altri atti autorizzatori o di diniego di competenza di altri uffici comunali (urbanistica, edilizia, ambiente) e delle altre Pubbliche Amministrazioni coinvolte nel procedimento unico.


Il SUAP è competente:

  • per tutte le attività produttive di beni e servizi, incluse le attività agricole, commerciali e artigianali, le attività turistiche ed alberghiere.
  • sono escluse dall'ambito di competenza dei SUAP solo le seguenti attività: impianti ed infrastrutture energetiche; attività connesse all'impiego di radiazioni ionizzanti e di materie radioattive; impianti nucleari e di smaltimento dei rifiuti radioattivi; attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi; infrastrutture strategiche e insediamenti produttivi di cui agli articoli 161 e seguenti del D.Lgs. 12.4.2006 n. 163.

 

Cliccando sul link di seguito riportato è possibile accedere alla Home Page dello Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune di Barberino Val d’Elsa: Sportello Unico Attività Produttive Comune di Barberino Val d'Elsa

 

INDICAZIONI UTILI PER LA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE:

 

1.Pagamenti Diritti di Istruttoria SUAP (oltre agli oneri eventualmente richiesti dal/i singolo/i enti o uffici competenti per il merito),

sono dovuti:

  • 30,00 per ogni endoprocedimento attivato non autorizzatorio (SCIADIA- Comunicazioni etc.);
  • 50,00 per ogni endoprocedimento attivato autorizzatorio (richiesta di autorizzazioni in genere);

si consiglia comunque di consultare la tabella "Allegato A" dei Diritti per eventuali Esclusioni 

Il pagamento dei diritti e oneri potrà essere effettuato:

  • sul c/c postale n. 124503 intestato alla Tesoreria del Comune di Barberino Val d'Elsa;
  • presso la Tesoreria Comunale (Banca di Credito Cooperativo di Cambiano Ag. di Barberino Val dElsa);
  • con bonifico bancario al Comune di Barberino Val d'Elsa Codice Iban
  • IT 72 O 08425 71940 000040195000, causale Diritti di Istruttoria SUAP procedimento....................

1.1 PAGAMENTO ONERI REGIONE TOSCANA PRESENTAZIONE A.U.A. E A.I.A.

accedi alla pagina

 2.Bollo Virtuale:

Il bollo virtuale per la presentazione delle richieste di autorizzazione o per il rilascio dell'atto pu essere effettuato tramite versamento con modello F23 utilizzando il codice tributo 456T e indicando nella descrizione IMPOSTA DI BOLLO RICHIESTA AUTORIZZAZIONE oppure IMPOSTA DI BOLLO ATTO UNICO N .....

In alternativa, possibile procedere come previsto dal Decreto 10 Novembre 2011 del Ministero dello Sviluppo Economico, Art. 3, comma 2: "il soggetto interessato provvede ad inserire nella domanda i numeri identificativi delle marche da bollo utilizzate, nonch ad annullare le stesse, conservandone gli originali."

3.Informazioni utili per la presentazione degli allegati

Al fine di facilitare la corretta ricezione delle pratiche presentate in formato digitale si invita a:

  1. Trasmettere solo i documenti indispensabili evitando doppi allegati (in caso di files firmati digitalmente, NON allegare anche lo stesso file non firmato);
  2. Evitare formati pesanti.
  3. Per i files PDF di utilizzare il formato PDF/A-1b e di impostare la qualit non superiore a 300dpi - attivando la compressione delle immagini;
  4. Per i file di dimensioni superiori a 30MB si richiede che venga provveduto ad inserire nella praitca, un elenco esatto degli allegati, il nome dei file che contengono gli allegati e/o impronta degli stessi.
  5. I file contenenti gli allegati dovranno essere consegnati al SUAP su CD accompagnato da una nota riportante gli estremi della presentazione della pratica.

4. In caso di impossibilita di accesso al portale Suap del Comune di Barberino, la pratica potrà essere trasmessa, in via eccezionale, tramite PEC, all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Allegati:

MANUALE AGGIORNATO DALLA REGIONE TOSCANA

Guida inserimento pratiche tramite portale

Allegato A - Diritti Istruttoria SUAP

Procura speciale

Pagamento Marche da Bollo - Istruzioni Compilazione Modello 23

Istruzioni PEC

 

Riferimenti normativi

D.P.R. n. 160/2010

 

Responsabile Servizio SUAP
Area Servizi Tecnici

Contatti:

Ufficio Promozione Economica

Progetti

open toscana

Skype

skipe

Galleria

Siti tematici